Oscar Gallo - Scultore

Nativo di Venezia (20 Luglio 1909) ma pratese d'adozione, dove ha vissuto buona parte della sua giovinezza, si trasferì nella nostra città un anno prima della fondazione della scuole "Leonardo" che frequentò giovanissimo con Quinto Martini e Leonetto Tintori. La sua attività di scultore e disegnatore è supportata dalla partecipazione alle biennali di Venezia del 1930, '34, '36, '40 e alla mostra di Berlino del 1937 e alle Quadriennali Romane.
La collaborazione con Mino Maccari lo ha spinto a pubblicare, con una produzione di xilografie e di disegni, sulla rivista il "Selvaggio".
Oltre che artista, il Gallo ha insegnato al Liceo Artistico di Bologna e all'Accademia di Belle Arti di Firenze dove contribui' alla crescita artistica e tecnica dello scultore Marani, Marani racconta che da subito Gallo riconobbe in lui un apprezzabile artista e che quindi fu subito seguito e assecondato da Gallo nella sua ricerca artistica, una simpatia e stima reciproca sigillo' questo incontro d'arte. Gallo in seguito divenne direttore dell'accademia fiorentina.

 

back